>>> Notizie

Andrea Piccini e Claudio Schiavoni sul podio di Portimao nella Le Mans Cup con la Ferrari 488 GT3 del team Kessel Racing

Andrea Piccini e Claudio Schiavoni sul podio di Portimao nella Le Mans Cup con la Ferrari 488 GT3 del team Kessel Racing

Debutto molto positivo per Andrea Piccini e Claudio Schiavoni nella Le Mans Cup, al volante della Ferrari 488 GT3 del Team Kessel Racing, in occasione dell’ultima gara sul bellissimo circuito di Portimao, nell’Algarve. Dopo il quinto tempo ottenuto nelle qualifiche, era Claudio Schiavoni a prendere il via; una partenza difficile, con la pista molto fredda e le gomme che facevano fatica ad andare in temperatura, costringeva la Safety Car ad entrare ripetutamente nella prima ora di gara. Claudio riusciva a prendere un buon ritmo, a contenere il gap dai leader e consegnare la vettura ad Andrea in terza posizione al momento del pit stop. Purtroppo la sosta si protraeva molto più del previsto per un problema con il dado della ruota anteriore destra che faceva perdere secondi importanti ai due piloti italiani. Ripartito dai box, Andrea inanellava una serie di giri veloci, confermandosi giro dopo giro la vettura più veloce in pista, ma questo non era sufficiente per chiudere il distacco con i leader. La Ferrari n.93 tagliava così il traguardo in terza posizione, conquistando un comunque ottimo podio nella gara del debutto.

Andrea Piccini: “Siamo molto contenti per questo podio conquistato nella gara del debutto nella Le Mans Cup. Per Claudio Schiavoni è solo la terza gara al volante di una GT3 ed ha dimostrato di adattarsi bene alla vettura e ad una pista difficile e tecnica come quella di Portimao; per me era la prima gara al volante della Ferrari 488 GT3 e mi sono trovato subito a mio agio. Il Team Kessel Racing ci ha fornito una vettura molto performante e siamo stati quasi sempre i più veloci in pista. Peccato per l’inconveniente al pit-stop ma sono cose che possono accadere. Torneremo presto in pista insieme e speriamo di conquistare il gradino più alto del podio che oggi ci è sfuggito.

Ultimo round Blancpain Endurance Cup 2017 a Barcellona, Beretta-Piccini-Gattuso a caccia della Top 10

Ultimo round Blancpain Endurance Cup 2017 a Barcellona, Beretta-Piccini-Gattuso a caccia della Top 10

Dopo la lunga pausa a seguito della 24 Ore di Spa-Francorchamps, tornano a riaccendersi i motori per i protagonisti della Blancpain Endurance Cup. A Barcellona nel fine settimana sarà di scena infatti l’ultimo appuntamento della serie continentale riservata alle vetture GT3, con oltre 50 auto attese al via. Tra queste ovviamente ci sarà la Lamborghini Huracan GT3 del trio tutto italiano formato da Michele Beretta, Andrea Piccini e Stefano Gattuso: l’equipaggio del team Ombra Racing è reduce dalla positiva prestazione della 24 Ore belga, dove aveva colto il 14° posto, rivelandosi anche la migliore tra le GT di Sant’Agata al traguardo; un risultato che è arrivato dopo una prima parte di stagione tutta in crescendo e l’obiettivo in Spagna è quello di riuscire finalmente ad entrare nella Top 10, anche se, come sempre, la concorrenza di Audi, Ferrari, BMW e delle stesse supercar bolognesi sarà altissima.

Michele Beretta: “Arrivo a Barcellona dopo due belle vittorie nel Campionato Italiano GT a Imola e Vallelunga​. Non abbiamo avuto modo di provare sul tracciato Spagnolo prima di questo weekend ma siamo fiduciosi perché la vettura ha dimostrato di essere competitiva nelle ultime gare del Campionato Italiano. Ci sarà da lottare duramente, visto che, come sempre, nel Blancpain ci sono tante vetture ed equipaggi molto competitivi ed il livello è nettamente superiore a quello della serie Italiana.

Andrea Piccini: “Andiamo a Barcellona con il chiaro obiettivo di centrare quella zona punti che ci è di poco sfuggita per tutta la stagione. Sappiamo bene che è un obiettivo difficile da centrare, ma​ la squadra non ha mai smesso di lavorare e i successi nelle gare del Campionato Italiano ​GT nei mesi estivi ​dopo la 24 Ore di Spa, sembrano dimostrare che il lavoro di messa a punto svolto sta finalmente dando i frutti sperati. N​oi, come sempre, ce la metteremo tutta per portare a casa il miglior risultato possibile.

Il programma del week-end catalano partirà sabato 30 con la sessione di prove libere prevista alle ore 9; nel pomeriggio le pre-qualifiche alle 16:40. Domenica alle 9 le qualifiche mentre il semaforo verde della gara sarà alle ore 15, con il termine previsto alle 18; la stessa potrà essere seguita integralmente su www.blancpain-gt-series.com in live streaming e su Eurosport 2 l’ultima ora della competizione.

Alla 24 Ore di Spa la Huracan GT3 di Beretta-Piccini-Gattuso è la migliore Lamborghini al traguardo

Hanno chiuso a un passo dalla Top 10: la compagine tutta italiana formata da Michele Beretta, Andrea Piccini e Stefano Gattuso è risultata la migliore tra le Lamborghini al via, chiudendo in 14esima posizione. La Huracan GT3 della squadra bergamasca, scattata in 48a posizione (su oltre 60 vetture al via), nelle prime ore di gara è, prima incappata in una penalità a seguito di un contatto, poi è rimasta ferma in pista per diversi minuti.
Leggi tutto

24 Ore di Spa: Piccini-Beretta-Gattuso pronti a tener alta la bandiera tricolore con la Lamborghini di Ombra Racing

La settimana clou dell'anno per le competizioni GT è arrivata: questo week end si correrà infatti l'edizione 2017 della leggendaria 24 Ore di Spa-Francorchamps, prova valida per il campionato Blancpain GT Endurance Cup. Oltre 60 le vetture previste al via, con un altissimo livello di team e piloti partecipanti, pronti a portare a casa l'ambito trofeo: tra loro, con una compagine 100% italiana, ci saranno anche Michele Beretta e Andrea Piccini che, affiancati da Stefano Gattuso,.
Leggi tutto

Blancpain Endurance Cup, Beretta-Piccini-Gattuso fermati a Le Castellet da una foratura

Una corsa finita sul più bello – o comunque, quando il “bello” stava per cominciare – per Andrea Piccini e per i compagni equipaggio Stefano Gattuso e Michele Beretta nella sei ore sulla pista del “Paul Ricard” di Le Castellet, terzo appuntamento con la Blancpain Endurance Series 2017 andato in scena sabato 24 giugno. Lo scoppio di una gomma ha vanificato l’eccezionale rimonta che in appena un’ora e quaranta minuti la Lamborghini Huracan del team.
Leggi tutto